Le aziende che rappresentiamo

Prestigiosi vini, spumanti, champagne e distillati nelle province di Pistoia e Lucca (ad esclusione dei comuni della Versilia)

Ecco una panoramica delle prestigiose aziende rappresentate:
L’azienda Balan fu fondata nel 1962 da Sergio Balan, ed è oggi uno dei key players nel settore vinicolo italiano: il portafoglio Balan può contare su circa 2000 prodotti, con alcuni dei vini più importanti e conosciuti al mondo. Il lavoro di quattro generazioni, lo sforzo continuo verso l’innovazione, la sinergia tra produzione e commercializzazione, gli accordi con partners prestigiosi e soprattutto una inesauribile passione per il vino hanno fatto di Balan uno dei simboli del vino in Italia e nel mondo.
Una grande famiglia, una grande passione condivisa. Oltre un secolo di storia da cinque generazioni: tutto questo è Bonaventura Maschio, azienda simbolo di distillati dalla variegata, unica, emozionale intensità. Oltre ai grandi classici come i distillati Prime Uve e la Grappa 903, Bonaventura Maschio amplia costantemente il suo catalogo, con tutta l’esperienza della sua lunga storia nella produzione di spirits.
Tutto ebbe inizio con un soprannome, “Braida”, che il bisnonno Giuseppe Bologna si guadagnò su piazze e sagrati giocando la domenica a pallone elastico, tipico sport piemontese. Giacomo Bologna ereditò dal padre vigna e soprannome, ma soprattutto l’amore incondizionato per la terra e per il vino. “La Monella”, tipico Barbera in versione petillant, è il simbolo delle cantine Braida, insieme al Montebruna,il Moscato, il Brachetto e il Grignolino.
Ca’ del Bosco è leader nella produzione di Franciacorta dal finissimo perlage: una posizione raggiunta grazie all’entusiasmo e la passione di Maurizio Zanella, che all’inizio degli anni ’70 ha trasformato una casa in un bosco di castagni in una delle più moderne e avanzate cantine italiane. 
In Ca’ del Bosco c’è un unico principio che comanda e definisce tutta la produzione, dalla scelta in vigna all’imbottigliamento: la ricerca dell’eccellenza.
Ama prende il nome da un piccolo borgo posto sulle colline senesi a quasi 500 metri sul livello del mare, che già 5 secoli fa si distingueva per la fiorente produzione vinicola. Lorenza Sebasti e Marco Pallanti gestiscono da oltre 30 anni la pluripremiata azienda che prende il nome di Castello di Ama, che si distingue per un Chianti Classico degno di competere con grandi vini delle zone più blasonate del mondo.
Compagnia dei Caraibi è uno dei player più dinamici presenti sul mercato, con una rapida e costante crescita e un catalogo composto da oltre 500 referenze importate in esclusiva in Italia, tra cui alcuni dei brand più di tendenza per Rum, Gin, Vodka, Whisky, Tequila, sodati, acque e champagne.
La cantina Gaja è famosa nel mondo quanto la storia della famiglia stessa, che da sempre rappresenta il top del vino italiano e porta alta la bandiera del Made in Italy. Questa cantina fra le Langhe piemontesi è riconosciuta in tutto il mondo per il suo celeberrimo Barbaresco, uno vero e proprio status symbol, di cui Angelo Gaja è re indiscusso, rivoluzionando la vinificazione in Italia e soprattutto in Piemonte.
La tenuta Hofstätter è l’unica azienda a conduzione familiare in Alto Adige che possiede vigneti a est e ovest della Bassa Atesina. Grazie a questa molteplicità delle esposizioni, trovano ottime condizioni di crescita sia varietà a bacca bianca che a bacca rossa. L’attenzione è focalizzata sulle varietà tradizionali per la zona: Gewürztraminer, Pinot Bianco, Pinot Nero, Lagrein e Schiava. La lunga esperienza con queste varietà garantisce un costante alto livello dei vini aldilà di fugaci trend e mode.
Livio Felluga è unanimemente considerato “il patriarca della vitienologia” in Friuli. Attraverso 5 generazioni, l’azienda che porta il suo nome resta il simbolo dell’eccellenza dei vini friulani, dai profumi e gli aromi inconfondibili. Tra i suoi “vini della "carta geografica” troviamo l'eleganza del Terre Alte, sapiente uvaggio di Friulano, Pinot bianco e Sauvignon, e illivio che nasce da un'accurata selezione di uve Pinot Bianco. La gemma che corona la produzione dei vini bianchi è il Picolit, un vino di grande complessità, che concilia armonicamente sensazioni dolci e acidule, delicato e prezioso come il suo colore oro antico.
“Questo il carattere con cui intendiamo fare vino: la ricerca continua della qualità come espressione della natura unica ed irripetibile del vigneto e del suo incontro con l’uomo”: questa la filosofia di Michele Satta, produttore innovativo, originale e controtendenza a Bolgheri, primo a portare in questa terra Syrah, Teroldego, Viognier, ed a vinificare Vermentino e Sangiovese in purezza.
Moët Hennessy è un prestigioso marchio fondato nel 1971 e cresciuto all'interno di una compagnia compoista da 24 case, ognuna delle quali custodiva qualcosa di grande valore; la forte cultura per l'eccellenza. Tutte e ventiquattro le aziende si unirono per formare Moët Hennessy e la sua speciale collezione di vini pregiati, unendo al loro interno un gusto particolare di tradizione e innovazione, autenticità e creatività.

Agricola San Felice è riconosciuta come azienda innovativa, sia per la capacità di anticipare i trend che per l’intensa attività di ricerca e sperimentazione. Allo stesso tempo, il suo stile produttivo punta a valorizzare l’unicità e la tipicità del proprio territorio mantenendo un forte legame con la tradizione. Chianti Classico e Rosso di Montalcino sono i fiori all’occhiello di quest’azienda in perfetto equilibrio tra contemporaneità e una grande storia toscana.
Per ulteriori informazioni, chiamaci al +39 348 7036951
Share by: